immagine Festa della cicerchia

Serra de' Conti

Ti piace?
25 Nov 2022

Gusto

Festa della cicerchia

Cantine aperte, degustazioni, eventi musicali

“Celebriamo un legume povero che per secoli ha fatto parte della nostra cultura alimentare. Intorno una bella festa per riscoprire i sapori della memoria e mantenerli vivi, per promuovere prodotti tipici di qualità e salvaguardare dall’estinzione realtà produttive minori. La Festa della Cicerchia e, insieme, esaltazione del buongusto, dei colori e dei profumi dell’autunno.”

...

A Serra de’ Conti, nel cuore delle terre del verdicchio, si tiene una manifestazione Enogastronomica unica nel suo genere: la “Festa della Cicerchia“, attraverso la quale viene celebrato un legume povero che per secoli ha fatto parte della nostra cultura alimentare, si riscoprono i sapori della memoria che così vengono mantenuti vivi, si promuovono i prodotti tipici di qualità e si salvaguardano dall’estinzione realtà produttive minori.

Ha sempre fatto parte, insieme agli altri legumi, della cucina povera delle nostre campagne, si pianta all’inizio di Aprile e si raccoglie in piena estate, non ha bisogno di particolari cure, resiste bene anche lla siccità. Come tutti i legumi ha un buon rapporto proteico, pochi grassi, molti amidi. Oggi viene posto nuovamente all’attenzione di gastronomi, ristoratori e amici della buona tavola, desiderosi di riscoprire i sapori e i piatti della nostra storia.

Il gioioso appuntamento della “Festa della Cicerchia” si svolge nel bellissimo centro storico all’interno delle mura medievali, un vero gioiello che ha mantenuto quasi intatto l’impianto urbano medievale ed è tra le terre murate meglio conservate della provincia di Ancona. In questo paese, che mantiene entro le mura il sapore e la suggestione di altri tempi, fra i vicoli e le piazzette, si snodano le numerose e caratteristiche cantine, grotte, locande, osterie, ove, oltre alla “Regina” cicerchia è possibile assaporare altri numerosissimi piatti della tradizione culinaria marchigiana (dai vincisgrassi al bustringo, dal coniglio in porchetta alle pappardelle all’anatra….) innaffiati da prestigiosi vini e soprattutto dal vin novello caratteristico di questa stagione.

PER INFO E PRENOTAZIONI

POTREBBERO
INTERESSARTI ANCHE

c’è ancora tanto
da scoprire!

iscriviti alla newsletter

Invia una richiesta di preventivo a tutte le strutture nei tuoi preferiti













SCOPRI LA val mivola CHE FA PER TE

Naviga il sito e quando trovi qualcosa che non vuoi perderti clicca sul cuore.
In questa pagina troverai la lista di tutto ciò che vuoi scoprire nella Val Mivola.
Organizzare la tua vacanza sarà davvero semplicissimo.